Siesta

Siesta - Campeggi - Emanuele Magini

Una seduta estremamente lineare ma inaspettata,
che gioca con l’iconografia tradizionale della panchina urbana e la innesta sul simbolo più potente del relax totale, un’amaca tropicale: il gesto di lasciarsi andare trova una nuova espressione ancora più libera, divertente e confortevole in questo progetto di Emanuele Magini (2011). 

Un'amaca incorporata in una panchina, comoda e divertente. Struttura in metallo verde, bianco o azzurro trattato con verniciatura epossidica, rete in nylon bianco.